Come vestirsi in casa is the new cosa mi metto!
Perché non importa se abbiamo dovuto rinviare a tempi migliori i nostri appuntamenti, ciò che adesso conta è restare noi stesse e non perdere alcune di quelle abitudini che ci hanno reso le donne che siamo.

Il primo consiglio che vi diamo è più un urlo, un motto che dovrebbe risuonare al mattino insieme alla sveglia delle 7.00: via la camicia da notte!

Perché se è vero che noi #Vladìlovers siamo donne così anticonformiste da poter uscire anche in pigiama (che sia però di seta e con i bordi a contrasto), in casa esigiamo di essere vestite e truccate!

Come vestirsi in casa: via libera alla creatività

Stare in casa può avere anche dei risvolti positivi, la creatività si impossessa di noi proprio nei momenti in cui la noia ci assale, allora il secondo suggerimento che vi diamo è quello di osare!

Avete sempre amato i capelli blu, ma non avete mai avuto il coraggio di presentarvi dal vostro capufficio con le mèches azzurro oltremare? Ecco questo è il momento di farlo. Acquistate un kit fai da te, ed iniziate dalle punte, nel post quarantena potrete sempre accorciare i capelli e ritornare al vostro look di sempre (oltre alla vostra adorata parrucchiera) ma per adesso toglietevi la soddisfazione di postare sui social un'immagine non convenzionale di voi stesse.

E poi fatevi un regalo, servirà a tenere alto il buonumore e a proiettarvi nei mesi che verranno.

I negozi sono chiusi, ma online fioccano le nuove collezioni. Una camicia a fiori, una gonna a pieghe, un foulard da annodare tra i capelli, un paio di Vladì nuove che arriveranno a casa vostra anche senza spese di spedizione…chi può concedersi una cosa bella affronterà meglio questo momento e avrà anche un bell’outfit nuovo da sfoggiare appena usciremo.

Cosa indossare tra le 4 mura quindi? Bisogna far coesistere la voglia che abbiamo di non essere trasandate alla necessaria esigenza di comodità, aggiungere un pizzico di colore e tanto estro e avremo trovato anche un’occupazione divertente. Diventeremo tutte un po’ stylist giocando con abbinamenti inusuali!

Date vita a mix and match che non avete mai provato, accoppiate il giallo con il blu, il magenta con il turchese, divertitevi come noi che lo facciamo già da tempo.

Come vestirsi in casa: 5 idee di look formate Vladì

  • Pantaloni cargo mimetici cambia bianca da uomo e Vladì Willow giallo. Raccogliete i capelli in una coda di cavallo e avrete subito un look che grida “Pronte a resistere”.
  • Gonna in denim, blusa fiorata e Vladì Tate Multy. Un foulard annodato tra i capelli in stile anni ‘70 per un outfit che sorride alla primavera e la porta anche un po’ tra le 4 mura di casa.
  • Pantaloni della tuta neri, lupetto colorato e Vladì Funny nero. Chignon alto sulla nuca per un look perfetto che ci farà sentire comfy e chic!
  • Pantaloni alla pescatora, t-shirt a righe e Vladì Josly Elettro. Un cappello di paglia in testa anche solo per affacciarsi alla terrazza sfoggiando un outfit che sorride a Venezia e le dice anche #Andràtuttobene.
  • Salopette in jeans, maglietta bianca, Vladì run elettro e una bandana in testa, perché sarà anche impossibile andare a fare running nel parco ma nessuno ci vieta di salire su e giù dalla scala per sistemare i ripiani altri dell’armadio.

Pensare a come vestirsi in casa è un modo per trasformare la necessità in virtù perché avere cura di se stesse è un piacere da non mandare in quarantena mai.